IL Mann e l'Ermitage uniti per Canova

L'Ermitage e il MANN sempre più vicini, nel segno di Canova: l'Archeologico di Napoli rafforza il suo legame con uno dei musei più importanti al mondo, in visita della grande mostra "Canova e l'antico" (marzo 2019). In un incontro pubblico i due direttori Michail Piotrovsky e Paolo Giulierini hanno anticipato i prestiti: da San Pietroburgo arriveranno sei capolavori come il 'Genio della morte' , la 'Danzatrice' 'Ebe stante', il famoso 'Amorino alato', il gruppo marmoreo di 'Amore e Psiche Stanti', 'Le Tre Grazie' simbolo universale di bellezza e icona di Canova nel mondo. Dall'Ermitage anche la grande statua romana dell''Ermafrodito dormiente' del lll-l secolo a.C e il gruppo bronzeo di 'Ercole e Lica'. Mentre i due musei, insieme con la Soprintendenza Pompei, preparano per lo stesso periodo una grande mostra a San Pietroburgo dedicata all'antica città romana. Il Mann vanta nello scalone monumentale, la grande statua canoviana di "Ferdinando di Borbone" come "Minerva".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Forio

FARMACIE DI TURNO